Fidelizzare: la lealtà tra legami commerciali che genera connessioni

Al giorno d’oggi la comunicazione aziendale è sempre più incentrata sulla trasparenza tra azienda-cliente, nella cura della creazione di un reticolato sinergico e collaborativo tra le due parti. Questo si traduce in termini di fiducia, affidabilità, soddisfazione, lealtà e corrispondenza professionale da parte di entrambi, soprattutto quando si tratta di un mercato di servizi B2B.cliente-fidelizzato

La cura del cliente diventa uno scambio anche perché viceversa il cliente può interagire e supportare il brand dell’azienda a cui si è rivolto.

Commenti, pareri, opinioni, testimonianze: il web oggi è a portata di tutti. Purtroppo anche le migliori aziende sono esposte a chiunque decida di scrivere, con o senza pertinenze oggettive. Mai come sul web le parole possono rivelarsi un’arma a doppio taglio: talvolta vengono rilasciati commenti al solo scopo di screditare. Questa tecnica è ben nota slealtà tra aziende competitor, che utilizzano vocaboli “caldi”, come truffa per esempio, e che spesso rischiano di mettere a repentaglio anni di serietà aziendale. Ma se utilizzati in maniera costruttiva e consapevole, questi sono, senza ombra di dubbio, utilissimi strumenti per aiutare le aziende a conoscere e comprendere al meglio le esigenze degli utenti, nonché permettere di rispondere tempestivamente e fornire utili informazioni.
La brand awareness investe enormemente, pertanto, sulla fidelizzazione del cliente.

Fidelizzare significa creare un legame commerciale e/o personale con il nostro cliente, che a sua volta accetta i servizi offerti. Questo processo di lealtà permette di conoscere e di poter intervenire con più facilità in caso di errori e di mancanze. Un cliente fedele ai nostri servizi, ci permette di creare una confidenza diversa e di intervenire in modo personalizzato e a risolvere assieme eventualiproblematiche esterne.

dialogare

La fidelizzazione vincente si basa sul concetto del win-win, in cui entrambe le parti ottengono ciò che desiderano. Nel settore dei servizi questo processo richiede più collaborazione rispetto a un prodotto, in cui subito vi è un riscontro nell’utilizzo.

Per questo motivo EGO International Group si impegna il più possibile ad ascoltare le necessità del proprio interlocutore, affinché vi sia reciproca professionalità e non si perda di vista il concetto di investimento, nello scegliere un servizio per l’internazionalizzazione personalizzato e, quindi, a mercato ritagliato su misura.

Annunci